100 parole possono raccontare una storia?
Le short stories sono un frammento fotografico, brevi racconti per mostrare la bellezza della scrittura nella sua essenzialità

scent of a woman | short story

[scent of a woman] Riconosco la silhouette minuta, i capelli ricci e quel nasino alla francese che punta all’insù. Cammino verso di lei, col cuore leggero, ché da mesi non esce di casa, non perché non può, no, lei non vuole, non si sente bene con se stessa, figuriamoci col mondo. Il respiro sollevato e …

Specie di spazi

Un libro, una collaborazione. Ci sono due amiche, ex colleghe di lavoro, appassionate di fotografia e con un libro in comune nella libreria; e poi ci sono due amici che si dilettano a parlare di libri. Se a questo sommiamo che le quattro persone, per gli strani zigzag delle linee della vita, già si conoscono, …

Bianco Natale in tre atti

[primo atto] L’amore è vero, non è un’illusione. Si appropria semplicemente del velo dell’incanto per dare senso al gesto. [secondo atto] La fiducia è un fiore di orchidea che s’intrufola tra le braccia del cactus. [terzo atto] Nascondere lo sguardo per celare emozioni in bianco e nero. Indagare il mondo interiore per scoprire che i due estremi …

questione di editing | short story

[questione di editing] «Punto.» «Virgola.» «Punto.» «Virgola.» Continuano così da mesi. Nessuno dei due contempla il ‘punto e virgola’. È la punteggiatura a sancire le relazioni umane, non trovi? La scrittura (mi) richiede uno studio costante. Molto imparo dai libri di narrativa che leggo, altro lo apprendo dai corsi che seguo e altro ancora da …

smiling voice | short story

[smiling voice] Sente la voce alle sue spalle, è una voce che sorride, lo sa senza bisogno di voltarsi. Accade anche quando parlano al telefono, e glielo dice, e la risposta è: non è vero, e lei aggiunge: sì che è vero, e poi passano alcuni secondi e lui: no. È un gioco, è il …

Oltre il limite dell’utilità | Alcune riflessioni sull’esordio letterario di Alessandro Tuzzato

Anni fa mi occupavo di persone che si prendevano cura di altre persone, di persone fragili se vogliamo attribuire un aggettivo a quel tipo di persone. Fragili perché non più autosufficienti, per limitazioni fisiche o mentali. Un giorno partecipai a un seminario dedicato ai ‘disturbi della personalità’ e ricordo un esempio semplice ed efficacie per …

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.


Segui il mio blog

Ottieni i nuovi contenuti, spediti direttamente nella tua casella di posta.